Rigenerarsi in modo naturale

La bellezza al naturale oggi è possibile grazie ai più avanzati trattamenti di medicina estetica: agiscono sulla pelle, ne migliorano la struttura e garantiscono un’idratazione profonda, l’elasticità e il turgore. La richiesta di trattamenti estetici mini-invasivi è sempre più alta grazie alle moderne tecniche adottate nel campo dell’estetica. E’ possibile ringiovanire il viso senza chirurgia e risolvere così gli inestetismi legati allo stile di vita, alle cattive abitui alimentari senza sottoporsi a un intervento chirurgico.

Filler

Ogni trattamento con filler viene personalizzato. I filler sono sostanze iniettabili utilizzate nella medicina estetica mini invasiva per migliorare le rughe del volto e per ridare volume alle zone del viso che hanno perso pienezza e turgore come zigomi, labbra, occhiaie. L’acido ialuronico e il più comune ed essenziale per il mantenimento dell’idratazione grazie alla sua capacità di assorbire e trattenere grandi quantità d’acqua negli spazi extracellulari.

Acido ialuronico: cos’è e come agisce

L’acido ialuronico è un polisaccaride che costituisce uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi dell’uomo. E’ già presente nel nostro corpo e serve a dare vitalità e vigore alla pelle. La concentrazione di acido ialuronico e collagene nel derma tende a diminuire con l’avanzare dell’età.

Il trattamento è rapido, efficace, pressoché indolore. La zona da riempire viene iniettata con la sostanza scelta mediante micro cannula, una procedura mini invasiva che non traumatizza il tessuto con una ridotta incidenza di ematomi e lividi post-trattamento non lasciano segni visibili e permette un rapido recupero delle usuali attività. I prodotti utilizzati sono solo di alta qualità.

Una volta iniettato, l’acido ialuronico svolge un’azione stimolante e rigenerante:

  • Favorendo la produzione di più collagene ed elastina, componenti che rendono la cute sana e viva.
  • Proteggendo le cellule cutanee dall’aggressione dei radicali liberi e dall’azione dei raggi solari.
  • Garantendo un’idratazione profonda e duratura.
  • Svolgendo una significativa azione riempitiva sulle rughe, senza provocare spiacevoli effetti collaterali.

E’ importante continuare periodicamente al mantenimento dei trattamenti e associarne altri per un risultato ottimale. Insieme all’acido ialuronico troviamo un trattamento particolarmente dedicato a chi desidera una pelle rigenerata e idratata: lo skinbooster.

Skinbooster: cos’è e come agisce?

Lo skinbooster è un riattivatore della pelle, che ha l’obiettivo di migliorare progressivamente e in modo duraturo la qualità della pelle, rendendola di nuovo radiosa e idratata.

  • Migliora l’elasticità e la compattezza
  • Migliora la morbidezza e la levigatezza
  • Riduce la microrugosità
  • Corregge le imperfezioni dovute a cicatrici.
  • Riduce in modo visibile i segni d’invecchiamento precoce nella zona dello sguardo.

Il modo migliore per ottenere il meglio da queste terapie e affidarsi a uno specialista dello sguardo.