Prepararsi al meglio per il proprio matrimonio.

Anche in Italia sta prendendo piede la figura del Wedding Surgery, ovvero il ritocchino prima del grande giorno. Spose, e sposi, si concedono qualche seduta dal chirurgo oculoplastico per arrivare all’altare freschi e riposati.

Naturalezza prima di tutto

I futuri sposi cercano un risultato naturale e riposato.  Tutti guarderanno il viso degli sposi e deve trasmettere emozioni e gioia. Lo stress prematrimoniale si riflette sul volto, per questo molte spose e di qualsiasi età si rivolgono ad uno specialista del settore. Anche per lo sposo e possibile intervenire con trattamenti estetici per attenuare le rughe e idratare la pelle, tutto senza stravolgere lo sguardo.

Quando?

Dato che l’effetto dura circa 6 mesi, dai 6 agli 8 mesi prima del giorno del matrimonio le future spose fanno una prova, per poi ripetere il trattamento circa 2 mesi prima delle nozze. Cosi la pelle sarà più levigata e luminosa.

Trattamenti più richiesti

  • Botulino: ideale per distendere le rughe;
  • Botulino Bio: da tonicità al viso;
  • Filler: riduce borse e occhiaie.

In questo modo, riguardando le foto del nostro matrimonio, avremo un bel ricordo.